Alcuni utensili da cucina non sono utili quanto sembrano. Ecco quali:

Uno dei più grandi rischi da commettere quando si vive da soli è quello di finire per accumulare una serie di oggetti inutili che non fanno altro che riempire i nostri scaffali, accumulare polvere e riempire spazio che potrebbe essere utilizzato per scopi più proficui. L’accumulo è un problema che tutti abbiamo avuto in un modo o nell’altro, principalmente perché alcune volte può essere difficile liberarsi di oggetti a cui siamo affezionati o che abbiamo da parecchio tempo. Uno degli ambienti dove l’accumulo è più presente è proprio la cucina. Molte volte ci ritroviamo a riempire scaffali di pentole o accessori da cucina che non usiamo mai, solo perché crediamo che un giorno essi possano tornarci utili. La verità è che se non abbiamo usato l’accessorio per tagliare la frutta a forma di sella negli ultimi tre anni, c’è un’ottima possibilità di non usarlo anche nei prossimi tre. Per aiutarvi a vivere una vita più organizzata e liberare un po’ di spazio nella vostra cucina, abbiamo creato una lista di consigli che vi aiuterà a capire quali degli oggetti che affollano la vostra cucina buttare immediatamente.

Fortunatamente per noi, questo è il momento perfetto per liberare la nostra cucina da tutto il superfluo. Ora che è estate, le ferie sono vicine e possiamo dedicare un po’ più di tempo alle attività di casa, c’è bisogno di fare spazio alle novità e cominciare a vivere in un ambiente più libero.

Ovviamente alcune delle cose che non dovrebbero affollare una cucina sono piuttosto ovvie: contenitori vuoti, cibo scaduto, latte che puzza già da una settimana, piatti rotti. Ma ci sono un sacco di altre cose alle quali raramente pensiamo quando puliamo la cucina.

Questi sono solo alcuni esempi:

1
Contenitori di plastica spaiati 


Chiunque abbia una cucina ha certamente anche un mobile pieno di contenitori di plastica. Ovviamente i contenitori di plastica sono molto utili quando c’è bisogno di conservare degli avanzi, ma di certo non ve ne serviranno 15. Quindi, date un’occhiata alla pila di contenitori e liberatevi di tutti quelli spaiati o che non si chiudono correttamente. Se sono rotti, finirete per avere avanzi di cibo sparsi per il frigorifero, e questa è un’eventualità alla quale non ci piace pensare.

2

Cibo in scatola scaduto 


Molte persone pensano che il cibo in scatola duri in eterno, e purtroppo questo non è possibile. Molti cibi in scatola possono resistere solo per uno o due anni, specialmente se vivete in un clima umido. Secondo uno studio, i cibi ad alto contenuto acido come pomodori o salsa di pomodoro, rischiano di corrodere la latta dopo un certo numero di mesi, diventando dannosi per la vostra salute. Controllate la data di scadenza, e liberatevi di tutte le lattine molto vecchie o con perdite.

3

Piatti o bicchieri scheggiati 


Tutti quanti abbiamo almeno una tazza o bicchiere con un paio di schegge nella nostra cucina. Io ho migliaia di tazze, e non riesco mai a liberarmi delle mie preferite, anche se sono leggermente scheggiate sul bordo. Anche se vorremmo conservare alcune cose per sempre, bisognerebbe fare una cernita e buttare quelle che potrebbero risultare anche pericolose.

Una scheggia in una tazza o bicchiere può facilmente portare ad un taglio. E questa è un’eventualità che preferiremmo non incontrare mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *